In questo numero ... - In this issue ... Stampa Email
Biografie dell'esistenza: raccontare per conoscere, riflettere, progettare nei contesti della formazione

Da moltissimi anni ormai esiste una letteratura scientifica che analizza l’importanza della narrazione nella costruzione e definizione, permanentemente incompiuta, della propria biografia esistenziale.

A vent’anni dalla pubblicazione del libro Raccontarsi. L’autobiografia come cura di sé (1996) di Duccio Demetrio, la pratica narrativa continua ad apparire come l’occasione più naturale attraverso cui dare forma all’esistenza: ricorrendo al codice orale e/o scritta, in chiave introspettiva e/o sociale, individuale e/o comunitaria, con parole dette, ascoltate, rappresentate, pensate.


Immagine tratta da http://www.storie.it


Ciascuna età della vita può essere, in tal senso, tras-formata dalla possibilità/capacità di ricostruire, attraverso il racconto, la propria esistenza individuando il filo che lega momenti ed eventi diversi, ricucendoli per ridare fisionomia e coerenza anche ad esistenze apparentemente disgregate. Non a caso l’approccio narrativo viene particolarmente utilizzato nelle esperienze di formazione, rivelando la sua funzione educativa con interlocutori diversi e nella molteplicità dei contesti nei quali si utilizza: con i bambini, con gli adolescenti e giovani, con gli adulti e con gli anziani; a scuola come sul luogo di lavoro; nei servizi educativi e di cura come nei luoghi della partecipazione politica e culturale; negli spazi pubblici come in quelli privati.
I contributi che raccogliamo in questo numero intendono evidenziare la valenza educativa della pratica narrativa, ponendo al centro dell’intervento formativo proprio le storie, le biografie di tutti gli attori che agiscono nelle situazioni educative quotidiane, nei contesti formali come in quelli non formali e informali e che, intrecciandosi spesso tra loro, danno luogo a inedite storie di vita, non solo delle persone ma anche dei contesti: sociali, culturali, professionali.


INDICE - TABLE OF CONTENTS


L'EDITORIALE - THE EDITORIAL

di Isabella Loiodice


Oltre lo spettacolo, a presidio dell’umano

Beyond the show, to protect the human dimension

 


INTERVENTI - ARGUMNETS


Impacto de la crisis económica en el sistema educativo en Castilla y León

L'impatto della crisi economica sul sistema educativo di Castiglia e Leon

di Jose Carlos Fernández Sanchidrián

 


INTERVISTE - INTERVIEWS


Raccontare la realtà: tra giornalismo e narrazione autobiografica. I linguaggi della storia attraverso i media

Telling the Truth: from Journalism to autobiografical Narration. Explaning Historical Discourses through the Media

di Ludovica Lops



SAGGI - ESSAYS


Music and autobiographical writing: individual story-telling with the methodology of musical autobiography

Musica e scrittura autobiografica: Story-telling individualeattraverso la metodoogia della autobiografia musicale

di Maria Rosaria Strollo


La tras-formazione dell’identità professionale del professore universitario: pratiche narrative e riflessive per abitare la disgregazione

The trans-formation of the professional identity of university professors: narrative and reflective practices to inhabit the disruption

di Enricomaria Corbi, Pascal Perillo e Fabrizio Chello


Narrazione ed educazione. Lo spazio della ri-nascita e della ri-creazione

Narration and Education. The Space of Re-Birth and Re-Creation

di Marinella Attinà e Paola Martino


Rilegato come un libro. Raccontare e raccontarsi in carcere per ripensarsi padri senza sbarre

Bound as a book. Tell and tell the self in prison to re-think paternity without bars

di Ilaria Filograsso e Rosy Nardone


Competenze narrative contro la cultura dell’“accumulo”

Narrative skills against the culture of "accumulation”

di Rosa Gallelli


Per una Pedagogia dell’Ascolto: raccontare per conoscersi

Towards a Pedagogy centered on Listening: recount to know onself

di Emiliana Mannese, Maria Ricciardi


Le pratiche narrative per il miglioramento dell’efficacia dei processi di apprendimento

Narrative practices to improve the effectivness of learning processes

di Antonio Marzano e Maria Anna Formisano


La Memoria scolastica nei racconti del maestro di Regalpetra

The school memory in the stories of Regalpetra’s master

di Caterina Sindoni


Narrarsi oggi: lo spazio rimodulato (e rimediato) del racconto

Narrative today: the reformulated space of the story

di Rosanna Tammaro, Maura Guglielmini, Iolanda Sara Iannotta


Pensare il proprio sentire: la scrittura autoanalitica per lo sviluppo professionale degli educatori

Reflecting on one’s own feeling: auto-analytic writing for the professional development of educators

di Elisabetta Biffi


Pedagogia e Medicina a confronto. Per un progetto formativo e di cura narrativo-autobiografico nei contesti medico-sanitari

Education and Medicine in Interaction. Using a narrative-autobiographical approach to provide training and care in medical and healthcare settings

di Micaela Castiglioni


“Dalla parte delle radici”. Per una metodologia dell’implicito

“From the roots”. For a methodology of implicit

di Daniela Dato


Tra echi e silenzi. Elisa Springer e il potere della parola

Among echoes and silences. Elisa Springer and the power of the word

di Barbara De Serio


Ecologia della narrazione. Spazi trasformativi per le biografie in formazione

Ecology of the narration. Transformative space for biographies in education

di Paolo Di Rienzo


Urbanesimo e agire comunicativo dotato di senso politico: raccontare la città per esercitare i diritti sociali urbani

Urbanism and communicative action has a political sense : tell the city to practice urban social rights

di Fiammetta Fanizza


Ciao Caterina.Lettera sulla soglia: dalla scrittura alla meta riflessione

Ciao Caterina. Lettera sulla soglia: from writing to meta thinking

di Tiziana Iaquinta


La narrazione nell’esperienza di tirocinio SFP come dispositivo di formazione del tirocinante e del tutor

Narrative in primary teacher education traineeship as a training device of the trainee and the tutor

di Stefania Massaro, Eleonora Vera


La narrazione (di sé) in educazione per comprendere e realizzarsi

The (self) narration  in education to understand and (self) realized

di Roberto Travaglini


Scrivere le dipendenze, costruire spazi di reciprocità: famiglie che si raccontano

Writing addictions, building mutual setting: the families stories

di Alessandra Augelli


“Data with a soul”. Il curriculum vitae come strumento narrativo

“Data with a soul”. The curriculum vitae as a narrative tool

di Carmen Colangelo


Le pratiche autobiografiche in ambito formativo: atti poetici relazionali

The autobiographical practices in education: relational poetic acts

di Maria Rosaria De Simone


Narrarsi nell’era digitale

(Self) narrate in the digital age

di Silvia Della Posta


Il pensiero narrativo come ponte tra culture: autobiografia, rappresentazione culturale e pratiche d’accoglienza

The narrative hought as a bridge between cultures: autobiography, cultural representation and welcoming practices

di Paola D’Ignazi


Pratiche narrative nell’Educazione Familiare per i Disturbi dello Spettro Autistico. Opportunità educative

Narrative practices in the Family Education for the Autism Spectrum Disorders. Educational opportunities

di Saverio Fontani


Narrarsi attraverso i dilemmi disorientanti. Laboratori di formazione auto/biografica per operatori di servizi educativi

Narrate through the disorienting dilemmas. Autobiographical training workshops for operators of educational services

di Andrea Galimberti


La medicina grafica nell’educazione e nella cura della persona

Graphic medicine in education and person care

di Carola Girotti


La felicità della scrittura. Suggestioni antologiche di Natalia Ginzburg

The Happiness of writing. Natalia Ginzburg’s anthological suggestions

di Manuela Ladogana


La narrazione come visione sistemica nei contesti di cura

Narrative as systemic vision in care context

di Sabrina Marzo


Narrazioni “dal basso” come recupero della memoria storica

Narratives " from below" as recovery of historical memory

di Valentina Mustone


Microstorie riflessive per la formazione degli insegnanti di sostegno

Reflexive micro stories in support teachers training

di Valentina Pennazio


La medicina incontra la narrazione: dalla cura della malattia alla cura del sé

Medicine meets narration: from illness cure to self-care

di Cristina Romano


L’esperienza letteraria tra vocazione pedagogica e riflesso autobiografico. Echi pedagogici in Pasolini

Literary experience between pedagogical vocation and autobiographical reflection. Pedagogical echoes in Pasolini

di Iolanda Romualdi


Gli anziani si raccontano. Alcune riflessioni

The elders tell. Some thoughts

di Maria Concetta Rossiello


Narrazione multilineare, dispositivo per la costruzione della persona

Multilinear narrative, tool for a proactive construction of selfMULTILINEAR NARRATIVE

di Luisa Salmaso


L’autoetnografia, un dispositivo per l’auto-formazione degli insegnanti all’inclusività

Auto-ethnography: a device for the teachers’ self-education to inclusiveness

di Adriana Schiedi


La narrazione della storia professionale come risorsa pedagogica nel contesto lavorativo

The professional biography as pedagogical resource in the working environment

di Laura Selmo

 


BUONE PRASSI - GOOD PRACTICES


Autobiografia e didattica universitaria per la formazione degli insegnanti: l’esperienza di un laboratorio presso il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria dell’Università di Firenze

Autobiography and university teaching in training teachers: an autobiographic workshop at the Degree course in primary education sciences, University of Florence

di Giuliano Franceschini


Autobiografia ragionata e valorizzazione delle competenze in ambito professionale

Acknowledging competences in the workplace through the use of the reasoned autobiography

di Alessio Surian, Daniela Frison, Davide Lago


Raccontare per formare il proprio sé professionale: la proposta della narrazione e della scrittura riflessiva nelle professioni della cura

Narrating to develop professional identity: narrative and reflective writing programs for the caring professions

di Lucia Zannini,Maria Benedetta Gambacorti-Passerini, Gisella Rossini, Cristina Palmieri


La biografia nelle professioni educative: strumento per fare ricerca, documentare e valutare

The biography in educational professions : tool to do research , document and evaluate

di Andrea Traverso, Paola Alessia Lampugnani, Lucia Azzari


Storie maestre: comporre un archivio per prendersi cura di chi cura

Teacher-narratives: an archive to take care of the ones who care

di Archivio vivo


Nel bosco delle Scienze Umane. Fiabe: narrazioni da riscoprire

In the wood of the Human Sciences. Fables: rediscovering narrations

di Francesco Paolo Calvaruso, Licia Consiglio


I bisogni formativi dei professionisti dell’educazione. Approccio autobiografico e formazione co-costruita

Training needs of educators. Autobiographical approach and co- built education

di Marianna Capo


Infinite parole di vita e di memoria

Unlimited words of life and memory

di Isabella Casadio, Mariella Mentasti


Narrare e narrarsi nella scuola in tenda del post-sisma aquilano

To tell and to tell the story of oneself in the tent after L'Aquila earthquake happened

di Tiziana Mattei


Telling about subjective experience: autobiographical writing in the logbooks narrative

Raccontare esperienza soggettiva: la scrittura autobiografica nei giornali di bordo

di Alessandra Romano


Personal Digital Storytelling as an autobiographical tool for revisiting experiences of individuals in educational contexts

Il Digital Storytelling Personal come strumento autobiografico per rivisitare esperienze di individui nei contesti educativi

di Carolina Letitia Santiago-Sota

Impacto de la crisis económica en el sistema educativo en Castilla y León